Cristina Biolcati



La fossa

E restavi così,
con le tue gambe ferite
e la voce rotta.
Per sempre si consolidavano
macerie di un’imperfetta vita.
Ma imperfetta per chi?
Te lo chiedevi,
mentre la notte passava
e il tuo corpo attutiva i colpi.
Ma non l’anima.
Essa non guariva
e rimaneva a pregare.
A credere che l’odore della bestia
potesse ancora acuirsi.
Nessun gesto gentile,
solo la disperazione
che intorno apriva
una fossa.
Io no/ Non io
Nelle notti buie
che ancora mi restano
nessun più mi zittisca.
Sarà l’azzardo di un gesto,
che riecheggia
dal buio della mia cella,
a riscattare quel che sempre
ho ritenuto degno.
Lo sentirò ancora,
l’odore del mare,
che mi giungerà di lontano.
Io no. Non io.
Non allargherà la “strega”
le fila di chi più non vive.
Teresa
Teresa è morta,
a ridosso di un fosso.
Le sue tremule mani,
ora aperte nel buio.
Gli occhi chiari,
a scrutar nella terra.
Teresa era bella.
Col vestito strappato
e i capelli impigliati.
Con sogni di eterno
lasciati a marcire
nell’inferno più nero.
Uno sfondo di risa,
gorgoglia lamenti,
mentre uomini spenti
se ne vanno furtivi.
È un’alba che sorge
e che Teresa non vede.
Nessun vagito
Non la terra che ti accoglie,
né la pioggia che bagna le tue ossa.
Sarà invece un’eco lontana,
a rimescolare tutto.
Una partita col destino
giocata sempre ad armi impari,
dove assente era la forza.
La tua voglia di cantare,
assopita insieme a quella vita.
Piccola e raminga,
portava in sé la gran sventura
di chi non ha conosciuto mai
nessun vagito.
Come King Kong
Avevi ragione tu, Kong.
La mano più pura
dove tenere una donna,
era proprio la tua.
La testa bionda al sicuro,
dalle barbarie dell’uomo.
Col cuore grande,
una bacchetta magica
fra le tue mani.

 

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mauro Valentini ha detto:

    Teresa, mi ha toccato.

    "Mi piace"

  2. rebexina ha detto:

    Amo l’atmosfera delle tue poesie, con quel profumo di malinconia che fugge via e la tua sensibilità in ogni verso.

    "Mi piace"

  3. loriana ha detto:

    La fossa e Io no/Non io mi sono piaciute molto. Versi vibranti, scritti con delicata forza.

    "Mi piace"

  4. Voti utili ai fini del concorso 3

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...