Eclisse inversa di Anton.Francesco Milicia

f1e4d-mili

Eclipse

Ti ho vista…

per un attimo sei apparsa
ai miei occhi assenti.
Eri nascosta dalla luna
come una eclisse inversa

Fluttuante falena silente
hai intarsiato il cielo
con le tue ali diafane
colmando di nulla il niente

Rapida ripeti affannata
il bianco suono delle nuvole
e dipingi incantati silenzi
col tuo timido gioco di fata

Tu voli nel buio
sfregiando appena l’orizzonte.
Io, confuso e insensibile
ti schiaccio appena fra le dita.

E spengo le tue ali.

Squalo

“Ciao squalo.
Ti vedo scrutare
nel mio acquario
stanotte.”

Sei mia, zitta!
Lo vuoi capire che sei mia?
Non esistono altri occhi
Non esistono altre mani
Sei mia.
Mia
o di nessun altro.

Buio

Buio.
Lei, sei gia tu…
cammina con me
fammi felice.
Entra con me
nel folto della selva.
E’ fitta e oscura
nasconde bene la belva
così non fa paura.
Entra,
entra con me.
Fammi entrare.

Fuoco

Lei, lei.
Tutti a scrivere di lei.
Sempre di lei.
E io?
Io non ho voce.
Io non ho pace.
Non ero io quella sera.
Non ci credo.
Non puo’ essere.
Io le volevo bene.
Io l’amavo.
Lei mi accendeva bene.
Così bene.
Poi il gelo.
Ok, ok…
forse è per questo
che le ho dato fuoco.

Rabbia

Rabbia… rabbia
Cieca e selvaggia.
Priva di sensi, senso.
Sorda e furente
Violenta la mente

Fuoco… fuoco
Accende la pelle
Sangue ribolle, bolle.
Inghiotte la notte
Spegne le stelle

Tuono… tuono
Morde lo spazio
Corre col vento, lento.
Insegue la luce
Cavalca le onde.
Suono… suono
Fragore di sogni
S’infrange a terra, atterra.
Eco di sbieco
Implode nel nero.

Vuoto… vuoto
Aborto di nulla
Sensore di ombre, sgombre.
Fato ignorante
Trapianto di pianto

Nero… nero
Bagliore di voci
Lingua che batte, sbatte.
Eclisse di sguardi
Tramonta il mistero.

        

 

 


13 commenti Aggiungi il tuo

  1. Rosalba Vangelista ha detto:

    Bellissime!! Poi Eclipse è meravigliosa…
    Complimenti Anton!

    "Mi piace"

  2. La violenza vista da un'angolazione diversa, espressa con tale delicatezza da non sembrare neppure vera. Il chiedersi perché con ingenuità e senso di colpa annulla ogni consapevolezza, il carnefice si fa vittima, odio e amore si annullano. Onore all'autore!

    Piace a 1 persona

  3. Loredana Preda ha detto:

    Ottimo il tuo poetare.

    "Mi piace"

  4. Antonella Cataldo ha detto:

    Conosco parte del lavoro come autore di horror dove la violenza fa da padrone.
    E cosa dire di un autore che sa trasmettere le emozioni anche attraverso i versi, così difficili e liberi di essere interpretati.
    Nulla solo complimenti!

    "Mi piace"

  5. Daniela Di Domenico ha detto:

    Interessante sguardo sull’altra faccia della luna. Rendere quasi umano il mostro che alberga nel profondo dell’essere, mostrandolo con crudezza, senza giustificazioni “buoniste” eppure con una pietas che ricongiunge vittime e carnefici quasi pedine di un gioco troppo grande per loro… beh, che dire solo un poeta vero poteva riuscirci!

    Piace a 1 persona

  6. Giovanna avignoni ha detto:

    Ho letto con trasporto queste belle poesie. Ognuna è caratteristica e unica. “Rabbia”, però, è speciale. Come boato rimbomba, come pugno sferra e toglie il fiato, come lama incide. Scava e sprofonda, risucchia nel gorgo. Complimenti all’autore.

    "Mi piace"

  7. Salvatore Barbaro ha detto:

    Spettacolari!

    "Mi piace"

  8. Cielo65 ha detto:

    Poesie che rimandano a tutte le emozioni e i sentimenti negativi che accompagnano le sempre ingiustificate violenze.
    Mi ha particolarmente colpito la prospettiva del carnefice, la sua visione di ciò che invece non dovrebbe mai avvenire.
    Complimenti all’autore che si distingue sempre per l’originalità dei suoi scritti.

    "Mi piace"

  9. Anna Maria Lamberti ha detto:

    Il valore di una vita è tutto in questi pochi righi:
    “Tu voli nel buio
    sfregiando appena l’orizzonte.
    Io, confuso e insensibile
    ti schiaccio appena fra le dita.

    E spengo le tue ali.”

    "Mi piace"

  10. loriana ha detto:

    Complimenti, hai portato l’altro punto di vista, quello impastato di rabbia e violenza, quello del mostro e dell’uomo che “schiaccia” la bella farfalla. Versi intensi, molto belli

    "Mi piace"

  11. Tatiana Sabina Meloni ha detto:

    Ennesima riconferma di una penna di pregio, che spazia da prosa a poesia. I complimenti non sono abbastanza.

    "Mi piace"

  12. Antonella Bellabona ha detto:

    Versi come lame taglienti! Anche come poeta…efficace! Notevoli! Bravissimo Anton!

    "Mi piace"

  13. Voti utili ai fini del concorso 12

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...