Anna Marrese – Sezione B 2018

thumb_HamMihan-201718071618176286041495207032.4952Vite Spezzate

Ero solo una ragazzina innocente, pura ma tu il mio corpo hai violentato e la mia vita hai spezzato.
Per me non hai avuto pietà, mi hai abbandonato su quel freddo asfalto ancora ferita con l’ orrore negli occhi.
Tu crudele criminale, non ti è bastato farmi tanto male, hai continuato a picchiarmi io non avevo più’ la forza di reagire e tu mi guardavi morire.
Lurido e sudicio maiale , queste sono state le mie ultime parole, la tua malvagità ha distrutto la mia adolescenza ora chissà quante vittime ancora chiedono e invocano giustizia.
Troppo sangue e troppo dolore, in questo mondo in cui ogni volta che sento queste notizie è una lama che mi infilza il cuore e si rinnova quell’ atroce violenza eterna sofferenza.

 

Anima fragile

Tu sei un’ anima fragile ed indifesa, ti cerco nella nebbia dei tuoi pensieri.
Tu sei tenera, innocente sei vittima della gente.
Ti accusano, ti calpestano ormai non senti più niente.
Tu farfalla alla quale, vorrebbero strappare le ali, ti chiudi e ti rifugi nel tuo guscio di silenzio e paura.
Tu sei un’ anima delicata, schiacciata dalla violenza, ti lacerano l’ anima e questa umanità per te non ha pietà.
Hai rubato l’innocenza di un bambino te ne sei appropriato con violenza.
Lurido maiale sei un criminale quel bimbo ora giace sofferente era un’ anima innocente.
Tu l’ hai ingannato derubato della sua felicità e serenità.
Con la tua cattiveria di lui hai abusato ed ora lui è angosciato.
Spero che ti sia assegnata la giusta pena la giusta condanna.
Sei uno schifoso un essere immondo il mio odio per te è profondo

 

Pensando a Noemi e a tutte le donne vittime del femminicidio

Sanguina ogni volta, quella ferita che ti violentano o ti picchiano solo spine rimangono nel cuore , mentre tu chiedevi solo amore . Stupro parola orribile e tremenda, quante donne dovranno ancora morire? Quante donne dovremo commemorare? L’ elenco è lungo , ogni giorno se ne parla si denuncia ma mi chiedo se serva tante annichiliscono senza piu’ trovare la forza di reagire, perchè la sofferenza logora e creai solchi nell’ anima.

Io ogni volta ho il cuore straziato e prego per queste vittime innocenti.

Noemi, ti hanno tolto la vita, sei una rosa macchiata di sangue, le mie lacrime sono scese mentre per te pregavo , ora tutti parlano di te, mentre io dalla terra spero ti giunga questo scritto che è un urlo di dolore che sgorga dal cuore.

Non ne posso piu’ di sentire notizie così addio Noemi eri davvero troppo giovane per avere una fine così atroce pochi giorni fa un’ altra vita è stata spezzata e chiede giustizia, noi sulla terra ci chiediamo come queste menti criminali possano arrivare a tanto, sono tutte stelle che brillano nel cielo riposate in pace angeli violati e speriamo che riusciate a riposare e a trovare la pace che meritate.

 

Le scarpette incatenate

 

Sono troppe e ogni giorno c’è una nuova vittima che chiede giustizia e quelle scarpe sono macchiate di sangue e dolore un segno di una vita spezzata e incatenata.

Carne e anime abusate picchiate e violentate, rosso come la rabbia e la ferocia dei loro aguzzini dei loro assassini.

Schegge di violenza inaudita e che non si riesce a spiegare ne tanto meno commentare famiglie distrutte e innocenti che restano a versare lacrime davvero amare.

Troppe volte ho già scritto su questo argomento, ormai il mio grido si unisce al loro non riesco più a lenire ma solo a soffrire e pregare di non vedere o sentire un’ altra vittima da commemorare.

Le scarpette sono ancora là a ricordare che la violenza è una piaga orrenda e malvagia povera anima ora solo un fiore una carezza per quella vittima che giace dove troverà la pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...