Cristalli di luce di Rosa Maria Chiarello – Sezione F 2018

immagine libroCristalli di luce è il titolo di una raccolta di poesie scritte fra il 2012, anno in cui l’autrice perde la madre, e il 2016 anno di pubblicazione della stessa.

Filo conduttore della Silloge è il sentimento dell’amore inteso come a mors cioè assenza di morte e quindi come luce.che rigenera e dà la forza per andare avanti.

Luce è infatti l’amore per i figli, per il marito, per i genitori, per i nonni, per gli amici per il barbone e l’immigrato che vaga per le vie della città ” a chiedere un tozzo di pane” o verso i matti che ” chiusi in una gabbia di ossessoni s’incamminano per i muri vuoti delle case” e ancora per i drogati, le prostitute e per le bambine costrette a prostituirsi che distese su un letto troppo grande per loro guardano spauriti ” il prossimo a venire” e ancora verso i morti in guerra e gli atti terroristici di oggi e di ieri vissuti attraverso la storia o attraverso i racconti del padre o del nonno.

Anche il dolore, la sofferenza, che vengono ampiamente descritti, trovano attraverso la poesia la catarsi e l elaborazione del lutto, della perdita attraverso l’amore, la luce che rimane scolpito nel ricordo.

Il dolore non è il tema dominante, si trova fra i versi il senso del vivere nel dare o nel denunciare o ancora nell’accettare il quotidiano con passione e nel sublimarlo nella preghiera e nella fede in Dio.

La sofferenza è, quindi, l’humus generante di Crisalli di luce, luce generata nell’anima e per questo amore.

I temi trattati sono diversi , vi sono temi di carattere esistenziale ma anche sociale e di denuncia.

Le poesie pubblicate in questa Silloge declamano la giovinezza, l’amore, l’amicizia, gli affetti perduti, le tradizioni della propria terra.

Il verso è libero anche se di tanto in tanto troviamo le rime, assononze e dissonanze o a livello retorico l’uso dell’anafora quasi a sottolineare l’intensità del sentire.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Carmelo ha detto:

    Leggere la silloge cristalli di luce è come immergersi nell’animo umano in quanto le liriche descrivono emozioni e sensazioni che possono appartenere ad ognuno di noi

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...