Gianroberto Piscaglia – Sezione A 2018

1-ama07

Il mio cuore non è il mio corpo…..
La mia mente è un accessorio del mio corpo…
Il mio corpo serve solo per percorrere il cammino del mio cuore
e la mente per camminare e vivere nella  quotidiana società.
Una sola persona può avere il mio cuore
e fin quando lo avrà, sarà l’unica che potrà avere mente e corpo….

Ho voglia di abbracciati Amore…
Le disse in quelle semplici parole,
ciò che era racchiuso nel più profondo sentimento del suo cuore.
Abbracciare Lei significava aver sentito, in quell’istante, quel tutto,
presente e passato…
dai sorrisi alle lacrime….
dalle gioie alle sofferenze…
dai desideri ai sogni…
Ha voluto chiedere il permesso di poter accarezzare tutto ciò,
in quella reciproca consapevolezza,
perché un abbraccio significa per lui, portare a se tutto ciò che Lei è ed è stata.
Amare Lei e il suo essere
in un Amore senza orizzonti,
in un Amore senza passato,
in un Amore che vive e si nutre del presente.

Un tempo non piangevo perché volevo essere forte,
volevo sembrare forte.
Un bel giorno piansi cosi ininterrottamente e senza un’apparente ragione,
che mi interrogai sul perché di quella particolare situazione.
Non vivo nel passato,
ringrazio quello che l’universo mi ha dato
e allo stesso modo lo ringrazierò sempre, anche per quello che deciderà di allontanare,
poiché nello suo scorrere, mi ha sempre dato l’opportunità di guardare.
Comprendere che nulla è impossibile e che quell’impossibile esiste,
allo stesso tempo che anche, il per sempre esiste,
come del resto lui da sempre esiste…
Giorno dopo giorno, evento dopo evento,
capii che le lacrime guarirono del tutto quel mio momento.
Con la serenità e il suo venire
nelle lacrime hanno il potere di guarire….

 

Per cui si vive,
per quello che si spera e non solo.
Sereno… è…
Il mio Amore per te,
il mio pensiero di te.
Perché il sereno è…
Il giorno con te,
la vita di oggi insieme a te,
i pensieri per te.
Sereno… è….
Il mondo che insieme ci stiamo creando,
un mondo dove non esiste falsità e inganno,
un mondo dove altri non potranno,
un mondo che altri non facilmente conosceranno.
Sereno… è….
L’Amore che sarà io e te!!

 

È ed era come se la potessi vedere.
La vedevo…
Attenta a quella voce mentre parlava,
oltre lo spazio che li distanziava,
rimase immobile in quel sentire
e per un attimo non credette di udire.
Mormorato il mio pensiero  in quel mentre tutto si fermò…
o amore mio, è tutto ciò che ti darò.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Manuela Piscaglia ha detto:

    Bellissima 😘♥️

    "Mi piace"

  2. Silvia ha detto:

    Pensieri molto belli, complimenti!! 🙂

    "Mi piace"

  3. Nicoletta Pedrolini ha detto:

    …profondo 🙏☺️

    "Mi piace"

  4. annamariamarconicchio ha detto:

    Pensieri che fanno riflettere

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...